Tu sei qui

Bonus economia

Share button

Pubblicato l'avviso rivolto agli operatori economici del Comune di Arezzo

E’ stato pubblicato l’avviso per il BONUS ECONOMIA le cui risorse stanziate dal comune di Arezzo ammontano ad € 250.000,00 per fronteggiare l’emergenza economica e sociale causata dal COVID -19 nell’ambito del piano straordinario di interventi “Arezzo non molla e riparte 2.0” Azione: RIP-AR-TI Economia.

Informazioni per gli operatori economici 

    L'avviso è rivolto agli operatori economici e mira ad individuare i soggetti presso i quali sarà utilizzabile il Bonus Economia, in formato digitale, i cui destinatari sono le famiglie che risultano già individuate nella graduatoria definitiva dei buoni spesa alimentari.

    Gli operatori economici che intendono fare istanza di registrazione tramite l'apposita piattaforma online (ed essere quindi inseriti tra le attività in cui sarà possibile utilizzare i buoni acquisto)  dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:
    – sede nel comune di Arezzo;
    – essere in regola con l’assolvimento degli obblighi tributari verso il comune (IMU e TARI), al momento della domanda;
    – esercitare una delle seguenti attività:
        + commerciale in sede fissa;
        + commerciale su area pubblica;
        + artigianale;
        + direzionale e di servizio.

     

    Per le informazioni di dettaglio si rimanda alla pagina dedicata.

     

    La misura per gli operatori economici ha validità fino al 30/11/2021.

     

    Informazioni per i cittadini

    • Quali cittadini riceveranno i buoni?

    Tutte le famiglie cha a dicembre 2020 hanno richiesto e ottenuto i buoni spesa nella tessera sanitaria

    • E chi non era nell'elenco di dicembre 2020?

    Se qualcuno non è nell’elenco di dicembre 2020 potrà fare richiesta presso il segretariato sociale previo appuntamento chiamando il 0575 377281 oppure tel 0575 377293 purchè in possesso dei seguenti requisiti:
    - cittadini residenti o dimoranti nel comune di Arezzo
    - ISEE anno 2020 o 2021 inferiore o uguale ad euro 15.000
    - valore proprietà mobiliare del nucleo inferiore ad euro 10.000

    • Cosa si può comprare con questi buoni ?

    Questi buoni non sono buoni spesa ma servono per l’acquisto di altri prodotti esclusi i generi alimentari; non potranno essere utilizzati nelle medie e le grandi strutture di vendita come definite dalla Legge Regionale 23 novembre 2018 n. 62: "Codice del commercio" e i soggetti giuridici riconducibili alla media e grande distribuzione, nonché le attività di tabacchi, sale giochi e scommesse, sexy-shop, rivendita cannabis light.

     

    Martedì, 22 Giugno, 2021